Misconduct Reporting Procedure

1. Scopo

La Misconduct Reporting Procedure (Procedura per la Segnalazione di Violazioni) descrive i passi da seguire quando si sospetta o si ha la prova di una grave violazione all’interno o in relazione al Gruppo Randstad.

2. Applicabilità


Questa policy vale per tutte le società del Gruppo Randstad.

3. Definizioni (se applicabile)


Gruppo Randstad

Randstad Holding nv e/o ciascuna delle sue consociate incluso AUSY, a Randstad company
 
Denunciante

Chiunque, internamente o esternamente al Gruppo Randstad, presenti – in buona fede – un reclamo, una denuncia o una preoccupazione relativa a una violazione all’interno o in relazione al Gruppo Randstad
 
Local Integrity Officer

Ciascun paese/società operativa – compresa la stessa Randstad Holding nv  o AUSY, a Randstad company– del Gruppo Randstad ha un proprio Local Integrity Officer.
La funzione del Local Integrity Officer può essere svolta da un dipendente AUSY, a Randstad company  o da una persona esterna, a discrezione dell’amministratore delegato di quella sede.
 
Central Integrity Officer


Il Central Integrity Officer è nominato dal Comitato Esecutivo di Randstad Holding e riceverà ed esaminerà le segnalazioni relative a violazioni da parte della direzione di ciascun paese e/o società operativa. Questa figura riceve relazioni periodiche da parte del Local Integrity Officer e sottopone una relazione trimestrale al Comitato Esecutivo ed una relazione annuale al Collegio dei Revisori dell’Organo di Sorveglianza.

4. Politica aziendale e relativi documenti


Misconduct Reporting Procedure
 
1 - SOSTENERE I NOSTRI VALORI FONDAMENTALI
In quanto organizzazione internazionale che punta all’eccellenza a livello globale, il Gruppo Randstad esige che tutte le società ed i dipendenti del gruppo si comportino sempre nel rispetto dei nostri Business Principles. Questo significa agire nel rispetto dei principi etici, con integrità ed in conformità alle politiche e procedure di AUSY a Randstad company, nonché delle leggi e dei regolamenti vigenti. Ci aspettiamo che i nostri dipendenti contribuiscano a mantenere l’eccellente reputazione di cui gode la AUSY, a Randstad company, adottando i valori che rispecchiano la nostra visione etica fondamentale: to know, serve and trust, simultaneous promotion of all interests e striving for perfection. In linea con la nostra cultura di apertura ed affidabilità, incoraggiamo tutti gli stakeholder a segnalare qualsiasi incidente, situazione e problema laddove appaia evidente che la
condotta viene meno a questi valori.
Per potervi supportare nel segnalare i problemi relativi a gravi violazioni all’interno di AUSY, a Randstad company, abbiamo definito dei canali dedicati attraverso i quali gli stakeholder possono dar voce alle loro preoccupazioni, sia tramite meccanismi locali di segnalazione esistenti a livello di società operativa sia tramite la Misconduct Reporting Procedure del Gruppo Randstad (vedi successivo paragrafo 2, Segnalazione di Violazione). Tutti i problemi sollevati in relazione alle nostre procedure ufficiali verranno trattati in modo strettamente riservato (salvo quando è necessario condurre un’indagine adeguata e, se necessario, prendere iniziative appropriate) e con la piena assicurazione che non vi sarà alcun richiamo nei confronti del dipendente che ha presentato un reclamo in buona fede.
 
La Misconduct Reporting Procedure descrive i passi da seguire se sospettate o avete delle prove di una qualche grave violazione all’interno o in relazione al Gruppo Randstad. Questo include e non solo i seguenti casi gravi:
. Violazioni dei diritti umani
. violazioni dei Business Principles Randstad
. violazioni di policy o procedure AUSY e Randstad
. reati penali
. inadempimento di obblighi imposti da leggi o regolamenti
. condotta personale reprensibile o irriverente
. carenze in materia di igiene e sicurezza
 
Il Comitato Esecutivo di Randstad Holding è responsabile totalmente della Misconduct Reporting Procedure e della sua applicazione. Tutti i dirigenti di AUSY a Randstad company hanno il preciso dovere di agevolarne il rispetto nell’ambito delle varie attività.
 
2 - SEGNALAZIONE DI VIOLAZIONE
Chiunque sospetti, con ragionevole fondatezza, o abbia assistito ad una violazione è tenuto a segnalarla. Gli stakeholder sono incoraggiati a sollevare i problemi attivando prima i loro canali normali (locali) di segnalazione, sia tramite il management locale che i normali contatti locali, quali i confidenti/referenti identificati, lo sportello segnalazioni, ecc. La segnalazione alla direzione costituisce in genere la via più rapida e preferita e rappresenta il modo migliore per assicurare un ambiente di lavoro schietto e aperto all’intero di AUSY a Randstad company.
Non si dovrebbe usare la Misconduct Reporting Procedure per eludere le normali procedure di segnalazione.
Essa dovrebbe essere utilizzata solo quando la segnalazione locale risultasse inadeguata o inefficace edc andrebbe considerata come ultima istanza.
I reclami possono essere presentati tramite la struttura per le segnalazioni di AUSY a Randstad company che consiste in una linea telefonica diretta, accessibile 24 ore su 24 tramite numero verde locale e tramite una pagina web protetta. La linea telefonica ed il sito sono gestiti da un provider indipendente. Per ulteriori dettagli ed istruzioni per l’utente, si rimanda all’Allegato. Sebbene i reclami possano essere presentati in modo anonimo, AUSY a Randstad company vi incoraggia a rivelare la vostra vera identità quando presentate un reclamo, in quanto questo facilita enormemente le operazioni di indagine.
Per ridurre al minimo segnalazioni inaffidabili o false e per motivi di tutela della privacy, il Comitato Esecutivo di Randstad Holding non effettuerà indagini in seguito a segnalazioni anonime ricevute tramite altri canali.
Inoltre, i dipendenti dovrebbero rendersi conto del fatto che, salvo il caso in cui una segnalazione esterna sia richiesta o diversamente autorizzata dalla legge vigente, la segnalazione di violazioni dall’esterno senza servirsi delle procedure interne può violare impegni contrattuali o altri obblighi di riservatezza in capo ai nostri dipendenti nei confronti di AUSY a Randstad company. La violazione di questi obblighi può comportare provvedimenti disciplinari.
 
3 - GESTIONE DI UNA SEGNALAZIONELe segnalazioni ricevute tramite l’apposita struttura di AUSY, a Randstad company vengono inoltrate al Local Integrity Officer nel paese in cui opera o alla Società interessata. Secondo la procedura standard, una copia viene spedita anche al Central Integrity Officer presso la sede di Randstad Holding.
Il Local Integrity Officer assicura che tutti i casi segnalati saranno indagati e gestiti in modo legittimo e tempestivo e nel pieno rispetto dei diritti di tutti i soggetti coinvolti. In determinate situazioni, i casi segnalati possono essere rinviati per la gestione ad un rappresentante locale della direzione. In questi casi, vale la stessa prassi relativa all’anonimato e alla mancanza di ritorsioni.
 Il Local Integrity Officer può decidere di non procedere nelle indagini in merito ad una segnalazione
qualora:
. le informazioni siano insufficienti per condurre un’indagine ragionevole e non vi sia alcuna possibilità di ottenere altre informazioni
. vi siano indicazioni circa il fatto che una segnalazione sia stata fatta in malafede.
Il Local Integrity Officer confermerà al Denunciante l’avvenuto ricevimento di una segnalazione entro cinque giorni lavorativi. Per quanto pertinente e fattibile, il Denunciante sarà tenuto informato dell’evoluzione dell’indagine. Tuttavia, per motivi di riservatezza potremmo non essere in grado di condividere dettagli specifici dell’indagine o delle azioni intraprese.
Se una segnalazione dovesse essere presentata attraverso le normali procedure (locali), piuttosto che
tramite la procedura del Gruppo Randstad, Il Local Integrity Officer rinvierà il Denunciante alle procedure di segnalazione (locali) vigenti.
Se la violazione segnalata coinvolge il management locale del paese e/o della Società, il Local Integrity Officer indirizzerà il reclamo al Central Integrity Officer, il quale potrà informare la direzione locale ed informerà il responsabile del Comitato Esecutivo e/o dell’Organo di Sorveglianza di Randstad Holding. In alternativa, il Central Integrity Officer potrà decidere a propria discrezione di coinvolgere il Collegio dei Revisori dell’Organo di Sorveglianza di Randstad Holding.
I reclami relativi ad uno o più membri del Comitato Esecutivo o dell’Organo di Sorveglianza di Randstad Holding saranno gestiti dal Local Integrity Officer di Randstad Holding.
Tutte le azioni correttive, tempestive ed appropriate dovranno essere intraprese se avvalorate dal soggetto o dell’ente addetto alle indagini.
AUSY, a Randstad  company richiede che la propria direzione, a tutti livelli nell’ambito del Gruppo AUSY, gestisca tutte le segnalazioni relative a presunte violazioni con serietà e riservatezza, tempestivamente e non avvii ritorsioni nei confronti del Denunciante. Il management si impegna a collaborare appieno alle indagini relative a presunte violazioni.
 
4 - SEGNALAZIONE IN MALAFEDE
AUSY a Randstad company ritiene molto gravi le denunce fatte in malafede. Qualsiasi segnalazione fatta in malafede da parte di un dipendente verrà considerata come una grave violazione dei Business Principles. AUSY a Randstad company si riserva di intraprendere azioni nel confronti del Denunciante che consapevolmente presenta false accuse o agisce con intenzioni dolose. Altre misure di questo tipo possono comprendere azioni disciplinari che potrebbero portare alla risoluzione del rapporto di lavoro.

5 - PROTEZIONE, DIRITTI E DOVERI DEL DENUNCIANTE


L’identità di tutti i Denuncianti sarà protetta il più possibile e non verrà tollerata alcuna ritorsione nei
confronti di Denuncianti in buona fede. Nello specifico, AUSY a Randstad company si impegna a non licenziare, retrocedere, sospendere, minacciare, perseguire o discriminare in altro modo alcun dipendente per il fatto che questi ha agito in buona fede e legittimamente nel segnalare violazioni che ritiene ragionevolmente veritiere o che sono in altro modo tutelate dalla legge vigente. Qualsiasi ritorsione percepita dovrà essere segnalata immediatamente al Central Integrity Officer.
La presentazione di una segnalazione non tutela automaticamente i Denuncianti che hanno partecipato alla violazione segnalata da misure disciplinari relative al loro coinvolgimento nella violazione.
Se un Denunciante non è soddisfatto della verifica rispetto ad un reclamo e/o del risultato di un’indagine, questi potrà presentare un secondo reclamo attraverso i canali di segnalazione previsti.
Nel segnalare una violazione, il Denunciante deve rispettare gli obblighi di riservatezza. Pertanto, il Denunciante dovrà evitare qualsiasi forma di pubblicità esterna o interna, a meno che questo non costituisca violazione di leggi locali che richiedono o legittimano la segnalazione diretta all’autorità preposta.

6 - PROTEZIONE E DIRITTI DELL’ACCUSATO

Se un soggetto viene indagato in seguito ad una segnalazione inoltrata attraverso questa procedura, questi verrà in genere avvertito del fatto. AUSY a Randstad company avvertirà il soggetto interessato entro cinque giorni lavorativi.
Questo termine può essere prorogato se esiste il rischio percepito di distruzione delle prove e/o di ostacolo alle indagini.
Chiunque sia oggetto di indagine ha il diritto di rispondere alle accuse e può appellarsi contro qualsiasi risultato o decisione avversa.

7 - PROTEZIONE DEI DATI, PRIVACY & RISERVATEZZA

Nel caso di reclamo o di successiva indagine, si dovranno rispettare tutte le leggi e regolamenti relativi alla gestione dei dati personali, compreso il diritto di accesso e di correzione o cancellazione dei dati.
Tutti i dati personali relativi ai reclami registrati saranno gestiti in modo strettamente riservato e verrà
salvaguardata la privacy sia del Denunciante che di qualsiasi persona indagata, nella misura consentita dalla legge e in linea con l’esigenza di condurre un’indagine adeguata e, se necessario, di intraprendere le relative misure.

8 - MODIFICHE

Il Comitato Esecutivo di Randstad Holding, dopo aver consultato il Comitato di Controllo, ha la facoltà di modificare questa politica in qualsiasi momento in linea con le disposizioni di legge ed i regolamenti vigenti, e, se necessario, potrà coinvolgere la Piattaforma Europea Randstad ed i relativi Comitati Aziendali.
 
 
Allegato - Istruzioni per gli utilizzatori di linee telefoniche dirette
 
Numero verde
- Il Denunciante compone il relativo numero verde (800-787639) ; la telefonata viene ricevuta da un sistema di risposta vocale. A segnalazione avvenuta, il Denunciante riceve un numero di pratica unico. Il provider esterno invia una trascrizione parola per parola della registrazione vocale al Local Integrity Officer del paese/Società coinvolti.
 - Per tutelare l’anonimità di chi chiama, la registrazione vocale resta presso il provider esterno e viene
distrutta non appena il Local Integrity Officer ha confermato il ricevimento del testo trascritto.
- Tramite il numero di pratica unico, il Local Integrity Officer può lasciare un messaggio di risposta per il Denunciante a conferma dell’avvenuta ricezione del reclamo e, se necessario, con domande di verifica o una conclusione. Dopo il reclamo iniziale, il Local Integrity Officer si impegna a spedire una risposta entro e non oltre cinque giorni lavorativi.
- Il Denunciante può richiamare, utilizzando il numero di pratica, e potrà sentire la risposta del Local
Integrity Officer. Il Denunciante può scegliere se rispondere alle domande subito o successivamente.
Modulo di reclamo online
- un documento online per il reclamo
www.speakupfeedback.eu/web/integrityatausy/it 

Codice di accesso: 74110
- Il Denunciante va alla specifica pagina web (www.speakupfeedback.eu/web/integrityatausy/it) , lascia un messaggio inserendo un testo e riceve un numero di pratica unico. Il provider esterno traduce il messaggio ed invia la traduzione più una copia del messaggio web al Local Integrity Officer del paese/Società coinvolti.
- Tramite il numero di pratica unico, il Local Integrity Officer può lasciare un messaggio di risposta per il Denunciante a conferma dell’avvenuta ricezione del reclamo e, se necessario, con domande di verifica o una conclusione. Dopo il reclamo iniziale, il Local Integrity Officer si impegna a spedire una risposta entro e non oltre cinque giorni lavorativi.
- Il Denunciante può ricollegarsi, utilizzando il numero di pratica, e potrà vedere la risposta del Local
Integrity Officer. Il Denunciante può scegliere se rispondere alle domande subito o successivamente.
3 Speak UP - Informazioni utili
Linea telefonica gratuita: 800-787639
Modulo di reclamo online: www.speakupfeedback.eu/web/integrityatausy/it
Codice di accesso: 74110
Opzione lingua 1: italiano
Opzione lingua 2: inglese
Nel caso abbiate domande relative alla politica, vi preghiamo di contattarci tramite integrityofficer@ausy-italy.it
 

Map

Address

AUSY Italy

Via Roberto Lepetit 8/10
20124 Milan,
Italy 

M: info@ausy-italy.it